martedì 27 aprile 2021

DANTE... E MONTFORT... IN STREAMING SU FACEBOOK IL 29 APRILE 2021

LE NOTTI RITROVATE & LE NOTE RITROVATE 2021

“DANTE 700”

“DANTE… E MONTFORT"

Giovedì 29 aprile 2021 ore 18,45

direzione artistica Tina Rigione & Massimo Testa

*****

Il quarto appuntamento della rassegna DANTE 700, previsto per il 29 aprile 2021, alle ore 18.45, si terrà in streaming sulle pagine Facebook dell’Associazione Zenit 2000https://www.facebook.com/Associazione-Zenit-2000-128423823858829

e dell’Associazione Per Caso Sulla Piazzettahttps://www.facebook.com/Per-caso-sulla-piazzetta-142979682558 dal titolo “Dante… e Montfort”, con la partecipazione della dott.ssa Eleonora Davide, scrittrice, di Teresa Vallese e Valentino Milo, violoncellisti.

Sarà presentato il romanzo storico “IL NORMANNO” di ELEONORA DAVIDE, a cura di Tina Rigione. La parte musicale dell’evento sarà affidata a TERESA VALLESE E VALENTINO MILO, violoncellisti, con una selezione di brani dal repertorio di J.S. Bach.

Presenta l’evento il M° Massimo Testa.



----------

IL NORMANNO” di ELEONORA DAVIDE

Anno Domini 1111; Monte Forte domina il passo verso l’Irpinia con il suo imponente castello. Il signore Guglielmo il Carbone è normanno di nobile stirpe e governa con saggezza. Ma un giorno accade qualcosa di inaspettato che mette in discussione il suo dominio su quelle terre. Omicidi, tradimenti e misteriosi simboli attirano l’attenzione del signore che inizia a investigare aiutato da una splendida e misteriosa fanciulla, da fra’ Guglielmo da Vercelli, da un fedele amico e dai valorosi compagni d’arme. Sullo sfondo la tormentata storia dell’Italia meridionale, governata a macchia di leopardo da longobardi, normanni e bizantini in continuo conflitto tra loro, ma anche la grande ricchezza di conoscenze e tradizioni nascosta nei monasteri e nelle corti in un periodo storico ancora poco conosciuto. Una dolce e travolgente storia d’amore si sviluppa mentre l’intreccio del giallo si dipana… 

giovedì 15 aprile 2021

Lustri Cultura online, 15 aprile 2021 in streaming

 Lustri Cultura online

un progetto di Hypokritès Teatro Studio

direzione artistica Enzo Marangelo


Aprile 2021


Terza incursione in rete per Lustri Cultura in dies, che in questa sesta edizione diventa online. Dopo gli appuntamenti con il Teatro e la Filosofia, la rassegna, ideata e realizzata da Hypokritès Teatro Studio per la direzione artistica di Enzo Marangelo, propone questa volta un evento della sezione Letteratura. L’appuntamento è per giovedì 15 aprile alle ore 18.00, nello spazio virtuale dei canali social della Compagnia.   


Per Lustri Cultura online, sezione Letteratura, un gradito ritorno: il prof. Paolo Pileri, ordinario di Pianificazione Territoriale e Ambientale al Politecnico di Milano. Partendo dall'ultima opera Progettare la lentezza (ed. People), seguiremo il suo appassionato e lucido intervento sulla necessità di una rivoluzione culturale sui temi della difesa degli ecosistemi. Pileri è uno dei 30 scienziati firmatari del recente appello al Presidente del Consiglio, in cui sono contenuti puntuali suggerimenti per un'autentica svolta ecosostenibile nella politica nel nostro Paese: nessuna economia sarà possibile senza, o peggio, contro la natura.

   

L’incontro avverrà giovedì 15 aprile alle ore 18.00, con diretta Facebook Live dalla pagina di Hypokritès Teatro Studio. A dialogare con il prof. Paolo Pileri, ci sarà Renato Siniscalchi, curatore della sezione Letteratura e componente stabile di Hypokritès, con la moderazione di Enzo Marangelo. La curatela e la supervisione sono di Vittorio Stasi. Alla comunicazione e regia video, Sonia Mingo. 

martedì 13 aprile 2021

Achille Mottola al Conservatorio Cimarosa di Avellino

CONSERVATORIO CIMAROSA: ACHILLE MOTTOLA È IL NUOVO PRESIDENTE

«FORMAZIONE, PRODUZIONE ARTISTICA E RICERCA, LA TRIPLICE MISSION»


Achille Mottola, già commissario del Conservatorio «San Pietro a Maiella» di Napoli, è il nuovo presidente del Conservatorio «Domenico Cimarosa» di Avellino. Lo ha nominato, con proprio Decreto, il Ministro dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa.


Giornalista, docente di Media Education e manager culturale, Achille Mottola è stato presidente del Conservatorio «Nicola Sala» di Benevento dall’ottobre 2006 al marzo 2013, già componente del Consiglio di Amministrazione dello stesso Conservatorio nonché di quello di Avellino, oltre che commissario, con funzioni di presidente e di Cda, dello storico Conservatorio «San Pietro a Majella» di Napoli.

«Ringrazio il Ministro Maria Cristina Messa - ha detto il neo presidente Mottola - per la fiducia riservata alla mia persona nel conferirmi un incarico così significativo. Esprimo sentimenti di viva gratitudine al Direttore Maria Gabriella Della Sala, verso la quale nutro una profonda stima, e ai Consiglieri Accademici, che, avendo apprezzato il lavoro svolto al servizio delle Istituzioni dell’Alta formazione artistica e musicale, hanno posto le premesse perché si potesse determinare questa gradita nomina. Metterò la mia esperienza, maturata in questi anni nel sistema dell'Afam, al servizio della prestigiosa Istituzione irpina, segno tangibile di un patrimonio artistico-culturale e formativo che va salvaguardato e valorizzato. Raccolgo il testimone del mio predecessore Luca Cipriano, che saluto cordialmente, con l’auspicio che il “Cimarosa” possa raggiungere sempre più ragguardevoli risultati. Sarò, assieme a tutta la struttura amministrativa, a supporto e sostegno della triplice mission del Conservatorio: formazione, produzione artistica e ricerca; in ascolto e in dialogo con tutte le componenti: dai docenti agli studenti, dal personale tutto alle forze sociali. Lavoreremo insieme - conclude il presidente Achille Mottola - perché il Conservatorio respiri sempre più con il territorio».