venerdì 19 novembre 2021

Sogno lirico a Manocalzati (Av), 21 novembre 2021

Domenica 21 novembre appuntamento da “sogno” per Innamorati della musica 2021 dell'Associazione Igor Stravinsky

nella Sala delle Arti (Via Provinciale 89 – Manocalzati) il soprano Giusy Maresca e il pianista Marco Ciampi incanteranno il pubblico con il loro “Sogno lirico”

In programma brani tratti da la Boheme di Giacomo Puccini e da La Traviata di Giuseppe Verdi, alternati da famose pagine pianistiche quali il Clair de lune di Debussy e lo Studio trascendentale n. 10 di Liszt. Immancabili melodie napoletane concluderanno il concerto che vedrà protagonisti due talenti campani.

Giusy Maresca, soprano lirico, nata a Vico Equense,  ha conseguito la laurea in Canto lirico presso il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino con votazione 110 e lode, sotto la guida dei maestri Monica Benvenuti e Maria Grazia Schiavo. Presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli ha conseguito la laurea in Musica da Camera Vocale con votazione 110 e lode con menzione speciale, sotto la guida del maestro Alessandro De Simone. Soprano solista a numerosi concerti di Musica Sacra tra Roma e Napoli con la “Nuova Orchestra Alessandro Scarlatti” diretta dal M° Gaetano Russo. Si esibisce in diversi ruoli al Teatro Argentina di Roma, Teatro Eliseo di Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Pergolesi Spontini di Jesi, Teatro Regio di Torino, Teatro Rendano di Cosenza, Teatro Comunale di Treviso, Teatro Sociale di Rovigo, Teatro Flavio Vespasiano di Rieti, Teatro Verdi di Salerno Arcimboldi di Milano. Attualmente lavora presso l’associazione “La Camerata delle Arti” sotto la guida dei maestri Katia Ricciarelli e Francesco Zingariello


Giusy Maresca


Marco Ciampi ha studiato con la pianista Annamaria Pennella completando la formazione con i Maestri  Ciccolini, M. L. D'Alessandro, Lucchesini, O.Maione, Marvulli, Parente, Nicolosi, Pompa-Baldi, Risaliti, Spagnolo. Si è laureato in “Discipline musicali” con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli con i maestri Alvino e Costagliola. Ha studiato anche Composizione e Direzione d'orchestra. Vincitore di svariati primi Premi, si è esibito presso alcune delle sale più prestigiose al mondo: International House of Music di Mosca, Carnegie Hall di New York, Seymor Theatre di Sydney,  Sala Felipe Villanueva di Toluca, il teatro "La Fenice” di Venezia, il teatro “Coccia” di Novara, il teatro "Diana" e la "Sala Scarlatti" di Napoli, Castel Sant'Angelo di Roma e ancora in Francia, Gran Bretagna, Messico, Stati uniti, Germania, Norvegia, Spagna, Romania, Serbia, Macedonia, Belgio. Nel 2008 vince il primo premio al Concorso Pianistico Internazionale al Melboume Italian Festival ed è stato anche uno dei 36 finalisti del Sydney International Piano Competition.

Sue esecuzioni sono state trasmesse da Rai 3, radio ABC Classic (Australia), Radio Televisione Serba, Radio Vaticana, Radio Classic Moscow. Ha collaborato con artisti quali Luis Bacalov, Enzo Decaro, Flavio Insinna, Paolo Conticini, Sun Hee You, Alberto Pizzo, Salvatore Quaranta, Quartetto del Teatro di San Carlo di Napoli e orchestre quali St. Petersburg State Hermitage Orchestra, Orchestra di Stato del Messico, Milli Reasurans Istanbul Chamber Orchestra,  Orchestra Philarmonia Mediterranea, Filarmonia Istanbul etc. Insegna al Conservato rio “Cimarosa” di Avellino.

 

Il concerto avrà inizio alle ore 18.00 con ingresso in sala dalle ore 17.30.

Costo biglietto singolo evento Euro 5,00.

Prenotazione obbligatoria ed acquisto biglietto fino ad esaurimento posti a sedere su www.associazionestravinsky.it

Obbligo di Green Pass e mascherina.

La Direzione artistica di “Innamorati della Musica” è curata dalla pianista avellinese Nadia Testa.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!