venerdì 3 settembre 2021

I concerti del Conservatorio Cimarosa, 5 e 6 settembre 2021, Taurano (Av) e Avellino

 Conservatorio: masterclass e due concerti con il noto violinista Marco Serino

Il 5 settembre a Taurano, il 6 ad Avellino. Protagonisti gli Archi del Cimarosa


Il violinista e concertista Marco Serino, docente del Conservatorio «F.A. Bonporti» di Trento, è ad Avellino per una masterclass con gli archi del Conservatorio «Domenico Cimarosa» cui stanno partecipando oltre 30 studenti dell’Istituzione irpina. La masterclass – che si sta tenendo nell’aula magna e nelle corti interne del Conservatorio – prevede due concerti finali che si terranno a Taurano e ad Avellino.

Il primo appuntamento, organizzato con il Comune di Taurano, con i Frati Minori e con l’Associazione «I Virtuosi Napoletani», nell’ambito dei Concerti del Cenacolo, è previsto per domenica 5 settembre, alle ore 21, nella storica cornice dell’antico convento di San Giovanni del Palco. Il secondo concerto, che vedrà sempre violino solista e direttore il Maestro Marco Serino, si terrà presso l’auditorium «V. Vitale» del Conservatorio, lunedì 6 settembre, alle ore 19. 



In programma la Sinfonia n. 2 in Re Maggiore di F. Mendelssohn-Bartholdy (1809-1847), il Concerto in re minore BWV 1052 per violino, archi e cembalo di Johann Sebastian Bach (1685-1750), in una originale ricostruzione (edita da Ut Orpheus) dalla versione per clavicembalo del Maestro Marco Serino che si occupa anche di ricerche musicologiche. A seguire il Concerto in re minore per violino e archi di Mendelssohn e, infine, le «Rumanian Folk dances», per orchestra d’archi di Bela Bartok (1881-1945). 

Marco Serino violinista eclettico, è considerato uno tra i più interessanti violinisti italiani della sua generazione per la versatilità del repertorio e per la sua comunicatività (Washington Post). Ha al suo attivo una carriera che spazia dai concerti solistici, cameristici (ha fondato il celebre Quartetto Bernini di cui è stato primo violino), a quelli con importanti e prestigiose compagini orchestrali. Intenso il suo impegno in campo didattico, specialmente per l’alta specializzazione in campo interpretativo, cui dedica molto tempo tenendo corsi di perfezionamento in tutto il mondo. 

«È con grande piacereaffermano Achille Mottola e Maria Gabriella Della Sala, rispettivamente presidente e direttore del Conservatorio “Cimarosa” - che promuoviamo e sosteniamo eventi come questo proposto dal Maestro Patrizia Maggio, che incrociano la formazione degli studenti con la produzione che ne deriva. La masterclass con il Maestro Serino, per il quale nutriamo una grande stima e un’alta considerazione tanto per la sua portata artistica quanto per la sua cifra umana, è senz’altro un’occasione di incontro e di crescita, che fa sintesi e si concretizza nei due concerti finali, offerti al territorio irpino e alla città di Avellino».


L’ingresso ai concerti avverrà nel pieno

rispetto delle vigenti normative anti-Covid


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!