SITO UFFICIALE

mercoledì 14 dicembre 2016

Filumena Marturano, 18.19 dicembre 2016, Teatro d'Europa, Cesinali

ASSOCIAZIONE TEATRO D’EUROPA DON FERDINANDO RENZULLI
Via Valle,18  83020 CESINALI (AV)

AL TEATRO D’EUROPA ANGELA CATERINA È FILUMENA MARTURANO

Tra i lavori di Eduardo più conosciuti e apprezzati, Filumena Marturano,  andrà in scena  sabato 18 dicembre alle ore 20.30 e domenica 19 dicembre alle ore 19.30 al Teatro d’Europa di Cesinali. 

Il Teatro d’Europa, attraverso le varie espressioni ed i vari linguaggi,  rappresenta l’essenza della cultura locale e assume un insostituibile valore artistico, sociale ed economico. Per questo motivo il Teatro d’Europa ha sviluppato un progetto che predilige  le proprie produzioni,  rigorosamente di qualità e rende il progetto una risorsa non solo per uno sviluppo culturale del territorio, ma anche  per sviluppare opportunità di crescita per i giovani nel settore Teatro. In un momento buio in cui i teatri chiudono e i fondi pubblici  per la cultura sono sempre più esegui,  diventa davvero difficile fare teatro , da questo punto di vista il Teatro d’Europa può dirsi un fiore nel deserto grazie anche ai consensi di un pubblico, sempre più numeroso,  agli allievi che frequentano l’Accademia e tutti gli attori che condividono questa idea, offrendo gratuitamente il proprio tempo.  Angela Caterina e Luigi Frasca saranno i protagonisti di questa nuova messa in scena di Filumena Marturano.

I due attori, dall’alto dell’esperienza maturata in circa 20 anni di presenza sul palcoscenico, si preparano ad affrontare questa difficile prova con grande coraggio e determinazione, consapevoli delle difficoltà che incontreranno nel recitare in due ruoli che, in passato, sono stati portati in scena da grandi professionisti, ma sperando di meritare – ancora una volta – l’applauso e gli apprezzamenti del pubblico che ha dimostrato da sempre di apprezzare il loro innato talento. Al fianco dei due protagonisti ci saranno: Antonio Serpico, nel ruolo di Alfredo Amoroso; Angelina Martino, nella parte di Rosalia Solimene; Andrea Gisi, Angelo Cataldo e Davide Mercurio, sono i tre figli di Filumena (Umberto, Michele e Riccardo). Carlo Simeoni, nel ruolo dell’avvocato Nocella; Sabrina Aquino  è Diana, l’infermiera; Annamria Zaccaro, nel ruolo di Lucia Eduardo Cafiero e Davide Gisi,  interpretano il ruolo di due camerieri; Annamaria Di Matola è Teresina la sarta, il tecnico audio/luci è Alberto De Vita.
“Una messinscena scarna, priva di oleografia, giusta per esaltare due caratteri oggettivi.” Ci spiega il regista e protagonista Luigi Frasca “Le scene si susseguono come dei fotogrammi infusi di delicata nostalgia. Filumena è interpretata da Angela Caterina donna pragmatica e passionale, madre immensa, femmina "di vita" capace di innamorarsi di uno dei suoi amanti e di guarnire il sentimento con una profonda, tenace, incompresa lealtà. E se è vero che soprattutto di lei, della sua forza e della sua convinzione, si nutre la storia, un contraltare come Don Mimì,  soldi in tasca, bei vestiti, le scarpe lucide, amatore e farfallone obbligato a maturare, è assolutamente necessario”. “Ci sono diversi spettacoli che hanno disegnato la mia vita” spiega l’attrice Angela Caterina  “e non c’è un personaggio che non vorrei vivere ... anzi ... la meraviglia continua e lo stupore nel conoscere caratteri e psicologie differenti mi fanno osservare il mondo e quindi la scena con gli occhi di un bambino, ma quando Luigi Frasca mi ha presentato l’idea di interpretare il personaggio di  Filumena Marturano, mi sono gelata, ho avuto paura, infastidita e arrabbiata gli ho risposto: Sei un pazzo! E lui con la tranquillità di sempre mi dice: “Non è forse stata una follia il Teatro d’Europa? Non dici sempre che il Teatro d’Europa è mio vecchietto magico che mi regala sogni. Poi se vuoi essere una “Attrice” devi osare! Per me hai talento! Scoppio a piangere, lo abbraccio e gli rispondo: Mi metto in gioco!” 
Precede la commedia "Filumena Marturano" il secondo appuntamento della Rassegna "La Poesia a Teatro”. Venerdì 16 dicembre alle ore 18.00, da un'idea di Giuseppe Vetromile e Angela Caterina, con la collaborazione del Teatro d'Europa e dell'Associazione Circuito d'arte di San Giorgio del Sannio (Bn).
Il tema dell'incontro è "Voci di donne, di amanti, di madri".
Parteciperanno al reading i Poeti: Lucianna Argentino, Ester Cecere, Mariastella Eisenberg, Rita Pacilio, Melania Panico, Angela Ragusa. Ingresso libero, è gradita la presenza di tutti. 
Per info e biglietti: Teatro d’Europa - Cesinali (Via Valle, 18) telef. 0825/667366 - 331/5481067- www.teatrodeuropa.com



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!